Scuola Media Statale " Mendola Vaccaro"

Favara

 

 RECUPERO di Italiano

                                    

FINALITA’:

 

Il Progetto  “Recupero”, indirizzato agli alunni delle prime classi , è nato dall’esigenza di procedere ad una programmazione più individualizzata, con interventi più frequenti e regolari da parte degli insegnanti per quegli alunni che, in base alle prove di ingresso e all’analisi della situazione socio-ambientale, presentano un certo disagio sociale ed economico, difficoltà nella comprensione e nella esposizione di un testo, errori ortografici, grammaticali e lessicali ed un metodo di studio inadeguato. Il progetto mirerà al conseguimento, da parte di tutti gli allievi, degli obiettivi programmati e al rafforzamento delle competenze e delle abilità di base con percorsi didattici che tengano conto della situazione di partenza, dei ritmi di apprendimento, dei condizionamenti socio-ambientali e delle capacità di ogni singolo allievo. I progressi dovranno registrarsi non solo nell’area cognitiva ma anche a livello globale di maturazione della personalità del ragazzo che così affronterà con maggiore serenità il programma specifico.

 

 

OBIETTIVI

 

·         Sapere leggere correttamente;

·         Sapere comprendere ed esporre un testo;

·         Usare correttamente le strutture della grammatica, dell’ortografia e della punteggiatura;

·         Sapere usare il vocabolario e comprenderne la funzione;

·         Avere coscienza del proprio vissuto e saperlo comunicare;

 

 

 

VERIFICA

Il docente, partendo dalla certezza che esistono in tutti gli allievi capacità che vanno coltivate e fatte crescere e che le relazioni all’interno della classe diventano occasione per lo sviluppo delle funzioni mentali di tutti, mirerà alla socializzazione degli allievi, motivandoli  facendo capire loro l’importanza del lavoro di gruppo: quello operativo e quello competitivo. La dimensione competitiva sarà motivata come esigenza a “fare meglio” per raggiungere risultati migliori. La didattica della lingua mirerà a promuovere attività centrate sull’acquisizione di competenze linguistiche-espressive.

 

 

APPROCCIO METODOLOGICO

Gli alunni, a piccoli gruppi, seguiranno la lezione frontale del docente, a cui farà seguito la fase operativa con esercizi guidati e a difficoltà crescente, o con esercizi tipo gioco. L’alunno, in questo modo, “impara facendo”, si relaziona con altri e con l’ambiente che lo circonda, accrescendo la propria autostima.

 

 

MODALITA’ E CRITERI DI ACCERTAMENTO E VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE

 

Le verifiche verranno effettuate mediante prove soggettive ed oggettive e serviranno ad appurare il livello di assimilazione delle tecniche e dei procedimenti.

 

 

MEZZI E STRUMENTI

 

Libro di testo-fotocopie-quaderni-cartoncini-sussidi multimediali-schede di lavoro.

 

TEMPO DI REALIZZAZIONE: 20 ore

Da febbraio a maggio 2012, in orario extracurriculare.

Le lezioni avranno cadenza settimanale, della durata di due ore (dalle 15.30 alle 17,30)

 

 

 

DOCENTI COINVOLTI

 

Tesè Silvia Nicoletta, Costanza Monica, Dispenza Olimpia.

Personale ATA

Docente referente: Tesè Silvia Nicoletta

 

 

                                Home1.gif (2021 byte)                 home.gif (1186 byte)  progetti